ADX - Indicatore

✔️ Informazioni riviste e aggiornate a luglio 2024 da Eduardo López

Se vuoi avere successo nel mondo del trading, devi tenere conto degli indicatori tecnici che ti aiuteranno nelle tue strategie. Gli indicatori di trading come ADX sono componenti aggiuntivi che puoi aggiungere ai tuoi grafici e ti offrono un aiuto extra per ottenere un vantaggio statistico nei tuoi calcoli.

Tutti gli indicatori hanno qualcosa in comune, ma ognuno ha funzioni diverse. Tutto dipende da come lo usi e quale è più facile da usare per te.

In questo articolo ti diremo di più sull'indicatore ADX. Uno degli strumenti più utilizzati che viene spesso utilizzato per confermare la formazione di un trend di mercato.

✨ Definizione dell'indicatore ADX✨

L'indicatore ADX È un indicatore tecnico che appartiene anche agli oscillatori e, poiché è considerato un oscillatore, il suo valore è compreso in un intervallo definito tra 0 e 100.

La caratteristica principale dell'indicatore ADX è che non è in grado di identificare se una tendenza è rialzista o ribassista, a differenza di altri indicatori. Ciò che determina questo indicatore è la forza di un trend, sia esso un trend rialzista molto forte o un trend ribassista molto forte. Uno dei due presenterà gli stessi valori nell'indicatore.

ADX

✨ A cosa serve ADX?

L'indicatore ADX serve per determinare se un mercato si trova in una situazione laterale oscillante in un certo range o, se il mercato sta iniziando una nuova tendenza.

Può essere utilizzato in qualsiasi prodotto quotato su un mercato finanziario, come valute o azioni.  Inoltre, serve ad adattare le strategie di trading in ogni momento.

Se l'indicatore ADX è inferiore a 25, significa che il prezzo di un asset si sta muovendo senza una tendenza definita. E, se rimane al di sotto di questo valore per un po', è probabile che il prezzo del bene oscilli entro un certo intervallo.

D'altra parte, se l'indicatore è superiore a 25, il trader deve cambiare la sua strategia di range precedente e applicare strategie di trading basate sui trend successivi.

✨ Come si ottiene ADX? ✨

Il calcolo dell'indicatore ADX si basa sulla media mobile dell'espansione della fascia di prezzo di un bene in un determinato periodo di tempo. In genere, viene utilizzato un periodo di 14 giorni.

Vengono calcolati First + DM e -DM, che rappresentano il movimento direzionale o il numero di punti conquistati in una determinata direzione. Quindi viene utilizzato un livellamento Wilder su + DM e -DM per poter calcolare + DI e -DI. Una volta ottenuti questi risultati, viene calcolato il DX. Infine, una piastra Wilder viene applicata su DX.

ADX

✨ Come viene interpretato? ✨

In questo indicatore DI + è rappresentato come una pressione di acquisto e DI- una pressione di vendita. Quando DI + è maggiore di DI- significa che può esserci un segnale di acquisto e quando DI- è maggiore di DI + significa che può essere dato un segnale di vendita.

Questi indicatori (ADX e ADXR) sono indicatori di movimento e le intersezioni consentono di determinare quali sono i segnali di ingresso e quali i segnali di uscita.

Quando ADX/ADXR è superiore al floor di 17 o 23 significa che il mercato è in trend e viene dato un segnale di acquisto o vendita, e se è inferiore a 17 o 23 significa che il mercato non è in trend.

Eduardo Lopez

Editore e copywriter

Sono Eduardo López Martínez, sono nato a Madrid, in Spagna e ho 48 anni. Sono un giornalista e faccio parte del team di Brokersdeforexconfiables.com. Vuoi sapere qualcosa in più su di me? Vi invito a leggere la mia biografia.

Vedi le pubblicazioni di Eduardo López

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *