Errore tipico - Indicatore

✔️ Informazioni riviste e aggiornate a luglio 2024 da Eduardo López

Indicatori come l'errore standard sono un punto chiave per conoscere il trading, soprattutto perché sono essenziali per capire meglio come funziona l'analisi tecnica. Al momento, puoi trovare più di dieci tipi di indicatori di trading.

È importante che gli operatori, oltre a utilizzare gli indicatori come strumento, mettano a disposizione anche la loro conoscenza e pazienza per il rischio che può esistere. Gli indicatori oltre ad essere popolari per i loro calcoli aiutano anche a identificare tendenze e segnali che stanno accadendo all'interno del mercato finanziario.

Successivamente, ti mostreremo tutto ciò che devi sapere su uno degli indicatori più popolari tra i trader. L'errore tipico o errore standard misura le differenze tra i prezzi reali e la curva di equilibrio.

✨Definizione dell'indicatore di errore tipico

L'errore tipico o standard misura quanto i prezzi hanno deviato da una linea di regressione lineare dello stesso periodo. Maggiore è l'errore standard, maggiore è la deviazione dei prezzi su una linea di regressione lineare durante quel periodo. Al contrario, minore è l'errore standard, più i prezzi saranno vicini alla linea di regressione lineare.

Se tutti i prezzi di chiusura fossero uguali ai valori corrispondenti della retta di regressione lineare, l'errore standard sarebbe zero.

errore tipico

✨ A cosa serve l'errore tipico?

L'indicatore di errore standard non solo dice qual è la dimensione dell'errore casuale che è stato fatto, ma anche mostra la probabile precisione che può essere ottenuta quando si utilizza una statistica campione per stimare un parametro di posizione. In statistica, l'errore tipico o standard serve a mostrare un intervallo di confidenza rispetto all'affidabilità dei calcoli che sono stati effettuati in un campione. In altre parole, aiuta a determinare il grado di stima con cui un campione può differire rispetto al parametro della popolazione.

✨ Come si ottiene l'errore tipico?

Questo indicatore è un calcolo statistico leggermente più complicato da eseguire. Il metodo di adattamento dei minimi quadrati viene utilizzato per tracciare una linea di tendenza sui dati riducendo al minimo la distanza che esiste tra il prezzo e la linea di tendenza della regressione lineare.

Questo metodo viene utilizzato per trovare una stima del prezzo per il periodo successivo. L'indicatore di errore standard o tipico restituisce la differenza statistica tra la stima e il prezzo effettivo.

✨ Come viene interpretato?

Quando i prezzi si avvicinano alla retta di regressione lineare significa che il trend è rappresentato in modo soddisfacente, e quando non si avvicina significa incertezza nel trend.

Cioè, maggiore è l'errore, meno affidabile sarà il trend perché i prezzi si diffondono lontano dalla linea di regressione lineare. Al contrario, minore è l'errore, più affidabile sarà il trend perché i prezzi si raccolgono intorno alla linea.

Questo indicatore è solitamente combinato con l'indicatore R2 per interpretare al meglio i cambiamenti che esistono in un trend. Quando entrambi gli indicatori si trovano a livelli opposti per convergere, è previsto un cambiamento di tendenza.

errore tipico

Eduardo Lopez

Editore e copywriter

Sono Eduardo López Martínez, sono nato a Madrid, in Spagna e ho 48 anni. Sono un giornalista e faccio parte del team di Brokersdeforexconfiables.com. Vuoi sapere qualcosa in più su di me? Vi invito a leggere la mia biografia.

Vedi le pubblicazioni di Eduardo López

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *