Ethereum (ETH): problema di trasferimento

✔️ Informazioni riviste e aggiornate a giugno 2024 da Eduardo López

Una delle criptovalute più popolari è Ethereum, considerata l'avversario più vicino a Bitcoin. Questa criptovaluta ha ottimi argomenti per essere una delle più popolari come Blockchain solida, di buon valore e una certa stabilità, oltre ad essere compatibile con molte altre valute e Portafogli.
Quando abbiamo Ethereum, probabilmente vorremmo spostarlo da un Wallet all'altro, per avere un controllo migliore, venderlo o usarlo come merce di scambio. Ecco perché qui parleremo di uno dei problemi più comuni quando si effettuano trasferimenti ETH.

➡✨ Trasferimenti tramite Smart Contract

Prima di parlare di questo errore comune dobbiamo sapere che a Smart Contract è un programma per computer che consente di programmare e automatizzare determinati accordi. In sostanza è come se programmiamo il trasferimento di criptovalute o l'acquisto come se fosse una pubblicazione sui social network.
Il problema è che non tutti i Portafogli funzionano con contratti intelligenti, poiché alcuni non hanno ancora la possibilità di automatizzare. Questo è qualcosa che molti utenti, per ignoranza o omissione, trascurano quando effettuano un trasferimento come ETH.
Quando effettui un trasferimento da un Wallet all'altro e uno di loro non accetta lo Smart Contract, ti troverai di fronte a un problema perché le tue criptovalute sono partite, ma non arriveranno. Ciò li farà rimanere in una sorta di limbo all'interno del sistema, anche se saranno in grado di riprendersi.
Perdere le tue monete per questo errore è molto comune nei principianti, quindi evitarlo è molto importante. In questo modo, non dovrai affrontare il processo lento e complesso di provare a restituire le tue monete Ethereum. Se sei un principiante, è meglio che continui a leggere questo che abbiamo per te.

Ethereum

➡✨Come evitare di perdere le mie criptovalute Ethereum in un trasferimento?

Se non vuoi che le tue monete finiscano per fluttuare nel cyberspazio tra Wallet e Wallet, è importante che prendi in considerazione i seguenti punti. Pertanto, non dovrai subire il lento processo di recupero.

  • Scopri come funzionano i Wallet: EÈ molto importante che, prima di effettuare qualsiasi trasferimento, verifichi come funzionano i Portafogli e se, ad esempio, accettano uno Smart Contract. Pertanto, puoi evitare di trasferire il tuo ETH con un metodo incompatibile con il Portafoglio. Puoi scoprirlo sul sito web della piattaforma stessa.
  • Leggi le avvertenze: Molte piattaforme lanciano avvisi prima di effettuare un trasferimento, questo al fine di informare gli utenti di potenziali rischi come il fatto che il Portafoglio non utilizzi Smart Contract. Ignorare questi avvisi senza leggerli è qualcosa che non dovresti mai fare.
  • indagare: Infine, dovresti sapere che la conoscenza è potere, quindi cerca tutto ciò che puoi su come funzionano gli Smart Contract, I trasferimenti e le piattaforme di Ethereum ti aiuteranno molto. In questo modo saprai come reagire a un avviso oa un errore nel trasferimento.

➡✨ E se si verificasse un errore nel trasferimento di Ethereum?

Se hai lanciato lo Smart Contract e ti sei appena accorto che non è andato a buon fine a causa dell'incompatibilità con il Wallet, allora dovresti sapere che non tutto è perduto. A differenza dell'errore di indirizzo, qui non è stato generato alcun blocco, quindi le criptovalute non sono andate perse.
Piuttosto, vagano in un limbo dal quale dobbiamo recuperarli per riportarli nelle nostre casse. La cosa complicata è nel processo che deve essere fatto manualmente.
Questo processo manuale può essere un po' complicato perché dobbiamo vedere dove sono state lasciate le criptovalute e provare a recuperarle. Un altro svantaggio è che il processo può richiedere molto, molto tempo, fino a mesi, sebbene possa anche essere veloce, nel giro di poche ore.
Alcuni Portafogli offrono l'opzione di guide o supporto tecnico per questo processo al fine di renderlo molto più semplice. Anche se, come dicono gli esperti, è meglio prevenire che curare, quindi se non vuoi seguire l'intero processo, è meglio fare attenzione quando trasferisci Ethereum.

Ethereum

➡✨3 consigli per trasferire Ethereum

  • Rivedi come funzionano i portafogli

Il primo consiglio che possiamo darti è quello di rivedere a fondo come funziona il Portafoglio e che tipo di trasferimenti possiamo effettuare. Questo per non prendere qualche tipo di sorpresa durante l'invio o la ricezione di token.
Ad esempio, controlla se il Portafoglio può accettare o avviare contratti intelligenti (Smart Contract) quando sposti i tuoi token da un luogo a un altro. Ciò eviterà la sorpresa che il tuo trasferimento non sia andato a buon fine e il processo di dover recuperare la valuta persa.

  • Follow-up su ogni parte del processo

Un errore molto comune dei principianti è quello di effettuare il trasferimento, ma non seguirlo, semplicemente avviarlo e il gioco è fatto. Questo è un errore che non dovremmo commettere, poiché avere fiducia in noi stessi che arriverà può significare che, per disattenzione, non possiamo recuperare le nostre criptovalute se la spedizione fallisce.
Ti consigliamo di monitorare da vicino la spedizione, oltre a prendere appunti e avere il controllo di ogni movimento delle tue criptovalute. In questo modo, se si è verificato un errore durante il trasferimento di Ethereum, sarai in grado di sapere dove si trovava l'errore.

  • Conosci Ethereum

Infine, ti consigliamo di prestare molta attenzione a Ethereum, come funziona e cosa c'è dietro questa criptovaluta. Questo ti aiuterà molto non solo quando effettui trasferimenti, ma anche quando scegli un Portafoglio e persino quando prendi decisioni di investimento.
Ethereum è una delle valute virtuali più importanti, che, insieme a Bitcoin, combatte il nuovo mercato delle criptovalute. Quindi vale la pena indagare più che puoi su Ethereum, su quali piattaforme puoi trovarlo e quali sono i Wallet dove puoi ospitarlo e trasferirlo per evitare problemi.

Eduardo Lopez

Editore e copywriter

Sono Eduardo López Martínez, sono nato a Madrid, in Spagna e ho 48 anni. Sono un giornalista e faccio parte del team di Brokersdeforexconfiables.com. Vuoi sapere qualcosa in più su di me? Vi invito a leggere la mia biografia.

Vedi le pubblicazioni di Eduardo López

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *