Forza relativa di Mansfield - Indicatore

✔️ Informazioni riviste e aggiornate a luglio 2024 da Eduardo López

Gli indicatori di analisi tecnica come quelli di Mansfield saranno sempre i migliori strumenti su cui i trader possono fare affidamento per analizzare i movimenti finanziari. Per utilizzare questi strumenti è necessario applicare formule matematiche a diverse variabili, come il prezzo di un bene.

Tuttavia, grazie ai progressi tecnologici, molte piattaforme dispongono già di questi indicatori. Ciò consente alla tua analisi di essere più facile da operare con bitcoin, alcoin, forex o qualsiasi altro.

In questo articolo ti diremo qualcosa in più sull'indicatore di forza relativa di Mansfield, che rappresenta la correlazione esistente tra due variabili utilizzando le operazioni di Mansfield.

Definizione della forza relativa di Mansfield

L'indicatore RS Mansfield è un indicatore di forza relativa, creato da Stan Weinstein. È un indicatore molto utile per investire in azioni, poiché mostra se un titolo o un settore è forte rispetto a un altro.

Quando l'indicatore è inclinato verso l'alto, significa che i prezzi a lungo termine del primo titolo stanno andando meglio di quelli del benchmark. E d'altra parte, quando l'indicatore è in ribasso, i prezzi a lungo termine del primo titolo stanno andando peggio di quelli del benchmark.

➡✨ A cosa serve La forza relativa di Mansfield?

L'indicatore di forza relativa di Mansfield viene utilizzato per esaminare se un titolo sta andando meglio del mercato. Per questo motivo, è importante solo conoscere l'aumento o la diminuzione dell'indicatore.

La sua funzione principale è quella di ricercare i valori più forti per poterci investire, poiché molti investitori pensano che sia una buona opportunità per investire quando le azioni oi prezzi scendono. Tuttavia, questo termine dipende da molti fattori che influenzano il comportamento dell'azienda.

di Mansfield

➡✨ Come si ottiene?

Per ottenere questo indicatore ed essere in grado di investire in azioni con esso, devi creare un grafico settimanale. Trattandosi di investimenti a medio/lungo termine, devono essere calcolati con una media di 52 settimane.

Per prima cosa devi calcolare il rapporto per ogni periodo, e sappiamo che il rapporto è uguale al prezzo della chiusura settimanale del bene diviso per la chiusura settimanale dell'indice. Con questi dati si effettua la media aritmetica delle ultime 52 settimane o rapporti, ed infine si calcola la percentuale di variazione applicando il moltiplicatore arbitrario 10 scelto da Mansfield.

Come usarlo?

Per poter utilizzare l'indicatore di forza relativa di Mansfield, devi prima scegliere con cosa confrontare il tuo valore e, una volta scelto, devi selezionare l'indicatore. Questo indicatore ti mostrerà una linea sopra o sotto 0, il che significa se il valore è forte o debole rispetto all'altro asset.

Ad esempio, se un titolo scende del 40% e il mercato scende dell'80%, significa che il titolo è forte in quanto sta scendendo meno del mercato. L'unica cosa che questo indicatore ci rivela è se un titolo ha o meno forza rispetto al mercato.

di Mansfield

Eduardo Lopez

Editore e copywriter

Sono Eduardo López Martínez, sono nato a Madrid, in Spagna e ho 48 anni. Sono un giornalista e faccio parte del team di Brokersdeforexconfiables.com. Vuoi sapere qualcosa in più su di me? Vi invito a leggere la mia biografia.

Vedi le pubblicazioni di Eduardo López

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *