Oscillatore Chaikin

oscillatore a catena

✔️ Informazioni riviste e aggiornate a giugno 2024 da Eduardo López

L'Oscillatore mostra, attraverso il movimento, le variazioni dei prezzi delle attività o il comportamento dei trend. Questi tipi di indicatori tendono ad essere ampiamente utilizzati perché, per loro natura, sono di facile interpretazione. Ecco perché gli esperti raccomandano di tenerne conto.

Tra i diversi tipi di oscillatori che possiamo trovare, abbiamo l'oscillatore Chaikin, un indicatore che potrebbe essere sconosciuto ad alcuni, ma che in realtà è molto utile. Successivamente, ti diremo in cosa consiste questo oscillatore in modo che tu possa conoscerlo e trarne il massimo vantaggio quando investi.

➡✨ Come si calcola?

L'indicatore Chaikin è calcolato utilizzando la media mobile esponenziale di x periodi della linea di accumulazione/distribuzione. Da questo viene sottratta la media mobile esponenziale dei periodi Y della stessa linea di accumulazione e distribuzione. Generalmente, il valore di X è usato come 10 e quello di Y come 3.

Calcolarlo sembra un po' complesso, motivo per cui la maggior parte delle piattaforme di trading offre questo tipo di calcolo automaticamente. In questo modo, ti risparmieranno tutto questo lavoro di matematica e di acquisizione di dati.

oscillatore

➡✨ A cosa serve l'indicatore Chaikin?

Questo indicatore può mostrarci l'andamento delle variazioni di prezzo, ad esempio, mostrando quando una tendenza sta per finire. Viene anche utilizzato per determinare le divergenze di prezzo, il che indica che i prezzi si invertiranno nel prossimo futuro.

Come altri oscillatori, l'indicatore dell'oscillatore Chaikin è un buon modo per determinare se i prezzi stanno per cambiare in base al comportamento dei loro alti e bassi. Quindi, possiamo essere pronti e prepararci ai cambiamenti nelle tendenze che è utile per acquistare, vendere o mantenere posizioni.

➡✨ Come possiamo usare l'oscillatore Chaikin?

Puoi utilizzare questo indicatore per sapere se arriverà una variazione di prezzo. Ad esempio, se c'è una divergenza ribassista, ciò significa che l'indicatore segnerà una variazione al ribasso. Questo accade quando la curva raggiunge un prezzo massimo, ma l'oscillatore Chaikin rimane al di sotto del suo massimo.

Lo stesso accade con i prezzi e i trend rialzisti, poiché qui ciò si verifica quando la curva raggiunge il minimo dei prezzi, ma l'oscillatore rimane al di sotto del suo minimo precedente. Come potete vedere, capire questo indicatore è davvero semplice.

oscillatore

Eduardo Lopez

Editore e copywriter

Sono Eduardo López Martínez, sono nato a Madrid, in Spagna e ho 48 anni. Sono un giornalista e faccio parte del team di Brokersdeforexconfiables.com. Vuoi sapere qualcosa in più su di me? Vi invito a leggere la mia biografia.

Vedi le pubblicazioni di Eduardo López

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *