Regolamento della piattaforma CNMV e criptovaluta

✔️ Informazioni riviste e aggiornate a luglio 2024 da Eduardo López

Uno dei principali punti contro, o almeno da tenere in considerazione, nelle criptovalute è il grande vuoto giuridico che esiste intorno ad esse. Questo perché ancora non esiste una normativa che li consideri come attività finanziarie.

Ecco perché la questione della regolamentazione da parte di organismi come la National Securities Market Commission della Spagna, la Financial Conduct Authority o la Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti. Qui, ti diremo di più su questo argomento e su come dovresti gestirlo.

➡✨ Perché manca una regolamentazione in questo settore?

Sebbene non vi sia una ragione chiara per cui esiste una tale scappatoia, Potremmo dire che le criptovalute, essendo nuove al 100%, non hanno parametri simili da abbinare. Cioè, non c'è punto di confronto per questi strumenti.

Poiché non esiste un punto di riferimento chiaro per il confronto, lo sviluppo della legislazione deve essere fatto da zero, dall'inizio. Tutto questo ha fatto sì che il ritardo fosse completo, che ha creato il vuoto attraverso il quale stiamo circolando. Insomma, non c'è una normativa perché deve essere nuova, non ci sono le basi per crearla.

regolazione

➡✨ Esistono broker regolamentati?

Uno o più broker potrebbero dirti che sono regolamentati, questa è una bugia! In realtà, circa il 99% delle piattaforme non è regolamentato. Questo perché non esiste una regolamentazione valida intorno a questi operatori.

Quindi non lasciarti ingannare da uno scambio di criptovaluta o da una piattaforma di acquisto che offre regolamentazione da parte di leggi e organizzazioni. Questo è solo un modo per attirare potenziali clienti che probabilmente non manterranno effettivamente ciò che promette. Beh, sta mentendo dall'inizio.

➡✨Le uniche agenzie di fiducia

Se esiste una regolamentazione legale valida, secondo l'esperienza, il prestigio, il potere e la portata delle organizzazioni, gli unici validi per sostenere le attività sarebbero la CNMV della Spagna o la SEC degli Stati Uniti, Per esempio.

Così, Se vedi che questo broker dice che è regolato dalla commissione delle Isole Cayman, dovresti sapere che questo è inutile. Le uniche organizzazioni che possono davvero regolamentare una piattaforma di investimento e attività finanziarie sono quelle sopra menzionate, sia la CNMV che la SEC.

regolazione

➡✨ Come affrontare la sicurezza e la mancanza di certezza del diritto?

Dobbiamo essere consapevoli che operare nelle criptovalute comporta dei rischi a causa dell'attuale vuoto giuridico. Alcuni modi per minimizzarlo, ad esempio, sono operare con broker affidabili e con una buona reputazione sul mercato.

Trasferire le tue valute virtuali dalla piattaforma di acquisto o scambio al tuo Portafoglio privato è un altro modo efficiente per proteggerti. Inoltre, dovresti sapere che sempre più esperti parlano del prossimo arrivo di nuove leggi incentrate sulle criptovalute. Quindi, resta solo da pazientare e aspettare.

Eduardo Lopez

Editore e copywriter

Sono Eduardo López Martínez, sono nato a Madrid, in Spagna e ho 48 anni. Sono un giornalista e faccio parte del team di Brokersdeforexconfiables.com. Vuoi sapere qualcosa in più su di me? Vi invito a leggere la mia biografia.

Vedi le pubblicazioni di Eduardo López

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *