Repulsione - Indicatore

✔️ Informazioni riviste e aggiornate a giugno 2024 da Eduardo López

Per iniziare a parlare dell'indicatore Repulse è prima necessario sapere cos'è un indicatore di trading. Gli indicatori sono strumenti fondamentali per comprendere meglio l'analisi tecnica, poiché sono calcoli matematici che vengono rappresentati attraverso un grafico per linee di prezzo.

La sua funzione principale è quella di aiutare i trader a identificare i segnali e le tendenze che stanno accadendo all'interno del mercato finanziario. Gli indicatori di trading sono considerati materiali importanti per determinare l'evoluzione e il prezzo che vuoi conoscere, e quindi prendere decisioni in modo più fattibile.

Oggi è possibile trovare un'ampia varietà di tipi di indicatori di trading, i trader devono utilizzare la loro conoscenza e tolleranza al rischio quando li scelgono per le loro strategie. Successivamente, ti diremo tutto sull'indicatore Repulsa: la sua definizione, a cosa serve e qual è la sua interpretazione.

Definizione dell'indicatore di repulsa

L'indicatore di repulsione misura e simboleggia lo slancio rialzista e ribassista trovato in ogni candela sul grafico sotto forma di una curva.. È un indicatore complementare che di per sé non ha valore. La sua funzione è quella di confrontarlo con l'evoluzione dei prezzi.

Tuttavia, non è legato all'evoluzione delle quotazioni come nel caso di un MACD, di un RSI o di uno stocastico. Ciò che l'indicatore contribuisce è un'informazione aggiuntiva molto importante sul sentimento e la fiducia dei trader riguardo all'evoluzione dei prezzi.

respingere

✨ A cosa serve Repulsa?

L'indicatore di repulsione viene utilizzato per determinare il sentimento. Quando è in trend rialzista rifletterebbe un sentimento rialzista sempre più positivo, e quando è in trend ribassista rifletterebbe un sentimento ribassista sempre più negativo nel mercato sottostante.

Inoltre, questo indicatore può essere utilizzato per determinare un cambiamento di tendenza molto forte sovrapponendo indicatori temporali di diversi intervalli di tempo. Quando l'indicatore di repulsione di periodo più breve attraversa l'indicatore di repulsione di periodo più lento e più lungo, ciò può indicare un forte movimento direzionale.

✨ Qual è la tua interpretazione?

I trader generalmente considerano un buon metodo visualizzare l'indicatore di repulsione (1) sullo stesso grafico per esaminare la tendenza a brevissimo termine, la repulsione (5) per il breve termine e la repulsione (15) per il medio termine. .

Un esempio è che in un grafico da 1' si può osservare lo stato di salute del trend in modo sincronizzato su 1, 5 e 15 minuti.

L'indicatore di repulsione fornisce ottimi segnali quando rallenta a 15, inverte a 5 e diverge di 1 mentre la tendenza attuale accelera fino al supporto o alla resistenza orizzontale.

Questi segnali risultano essere molto forti se associati a Indicatori di Cicli divergenti, e un aumento rivelatore dei volumi. Per questo motivo la percentuale di successo diventa molto alta se i prezzi e i suddetti segnali escono da un canale di tendenza nella direzione del trend.

respingere

 

Eduardo Lopez

Editore e copywriter

Sono Eduardo López Martínez, sono nato a Madrid, in Spagna e ho 48 anni. Sono un giornalista e faccio parte del team di Brokersdeforexconfiables.com. Vuoi sapere qualcosa in più su di me? Vi invito a leggere la mia biografia.

Vedi le pubblicazioni di Eduardo López

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *