Monitoraggio Stop Loss - Definizione

✔️ Informazioni riviste e aggiornate a luglio 2024 da Eduardo López

Nel mondo del Trading esistono funzioni pensate per proteggere le tue operazioni dalle perdite. Uno di questi è lo Stop Loss, una sorta di freno di emergenza che è responsabile della chiusura delle tue posizioni quando hanno raggiunto una perdita massima rischiosa per il tuo budget.

All'interno del mondo di questo indicatore troviamo diverse varietà pensate per agire in modo intelligente adattandosi alle operazioni di mercato. Qui parleremo di Tracking Stop Loss, un modo in cui possiamo proteggerci dai cali di prezzo, ma allo stesso tempo, cercare migliori guadagni in conto capitale.

✨Cos'è il monitoraggio dello Stop Loss? .

L'indicatore di monitoraggio è uno strumento unico che ci permette di impostare uno Stop Loss con condizioni definite dal Trader. Questo indicatore funziona in modo intelligente, permettendoci di operare sul mercato sotto determinati parametri, monitorando i prezzi..

Fondamentalmente è un ordine condizionale che ci permette di proteggere i guadagni di una posizione aperta seguendo l'evoluzione dell'asset. Il vantaggio è che, durante il monitoraggio, questo freno di sicurezza non si attiva al minimo cambiamento, il che garantisce i nostri profitti.

Stop loss

✨Quando utilizzare uno Stop Loss di tracciamento?

Progettato per aiutarci a ottenere il massimo dalle tendenze finché non se ne vanno, Tracking Stop Loss è un buon modo per fare trading in questa modalità. Allo stesso modo, è ampiamente utilizzato nella strategia Swing Trader.

Si suggerisce inoltre di utilizzare questo indicatore di monitoraggio quando non si vuole essere di fronte allo screen trading, ma allo stesso tempo si vuole monitorare le variazioni dei valori. Dovremo solo configurarlo in modo che segua il mercato e in caso di cambiamento sfavorevole, chiudere le posizioni.

Stop loss

✨ Cosa dovresti sapere su questo indicatore✨

Sebbene sia possibile regolare i parametri, Stop Loss non ha né l'intelligenza né la flessibilità per adattarsi al mercato. Cioè, se questo avviso cambia, chiuderà le posizioni e ora non si adatterà al cambiamento o si adatterà in base alla situazione attuale.

Ecco perché molti esperti di solito combinano questo indicatore di tracciamento con uno manuale in modo che quando rilevano segni di cambiamento chiudano manualmente le posizioni. Nel caso in cui non sia possibile farlo, lo Stop Loss entra per proteggere i tuoi profitti o ridurre al massimo le possibili perdite.

Eduardo Lopez

Editore e copywriter

Sono Eduardo López Martínez, sono nato a Madrid, in Spagna e ho 48 anni. Sono un giornalista e faccio parte del team di Brokersdeforexconfiables.com. Vuoi sapere qualcosa in più su di me? Vi invito a leggere la mia biografia.

Vedi le pubblicazioni di Eduardo López

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *