Spuntare - Definizione

✔️ Informazioni riviste e aggiornate a giugno 2024 da Eduardo López

È probabile che, iniziando nel mondo del trading, ti imbatterai in alcuni concetti un po' strani o di difficile comprensione. Qui parleremo del Tick, un tipo di indicatore è che è importante prendere in considerazione quando si prendono decisioni finanziarie e di investimento.

➡✨ Cos'è il segno di spunta?

La definizione più breve è che il Tick rappresenta una variazione tra due prezzi consecutivi di strumenti o beni. Questo indicatore viene utilizzato per convalidare le variazioni di prezzo sia al rialzo che al ribasso, essendo un buon modo per visualizzare le modifiche. Una delle differenze più evidenti che troviamo nel Tick è il fatto che questo indicatore non è limitato a un'unità di tempo. Vale a dire, non si limita a un mese, un anno o un giorno, ma opera in modo senza tempo con una grafica diversa da quelle classiche. Quando abbiamo un grafico con unità di tempo, generalmente è un raggruppamento di Tick, che ci permette di visualizzare meglio i loro cambiamenti nel tempo. Ma individualmente, un Tick non ha bisogno di un parametro temporale in quanto misura le variazioni di prezzo consecutive. zecca

Dimensione del segno di spunta

Devi saperlo può variare di dimensioni in base al valore dello strumento trattato, sebbene questi non possano essere inferiori alla variazione di prezzo minima. Nei mercati over-the-counter, la sua dimensione minima dipenderà dall'impostazione della variazione minima.

➡✨ Come si calcola?

Sebbene questo indicatore venga solitamente calcolato moltiplicando la dimensione del tick, la dimensione del contratto standard e la dimensione della tua posizione, questo può variare leggermente. È importante considerare il mercato e l'asset in cui operiamo per avere un miglior calcolo del tick. zecca

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *